domenica 22 marzo 2009

Lisa Jane Smith, "Il Diario del Vampiro. La Lotta"

Titolo: IL DIARIO DEL VAMPIRO. LA LOTTA (The Vampire Diaries: the Struggle)
Autore: LISA JANE SMITH
Anno: 1991
Edizione italiana: NEWTON COMPTON EDITORI, 2008
Traduzione: DANIELA DI FALCO
Copertina: FOTO INGA IVANOVA
ISBN: 978-88-541-1319-0
Pagine: 208
Continuiamo il nostro viaggio nel mondo de Il Diario del Vampiro, di cui recentemente è partita la preproduzione del pilota di un telefilm. Il progetto, targato Warner, CW e Alloy Entertainment (la stessa di Gossip Girl e Privileged), verrà sviluppato da Julie Plec e Kevin Williamson, lo scrittore di Scream e Dawson’s Creek. Già circola il nome del primo attore, Steve R. McQueen, che interpreterà un personaggio creato ad hoc per il telefilm, ovvero Jeremy, il fratello di Elena.
Di seguito la scheda del secondo volume: La Lotta.

Grazie ai poteri medianici di Bonnie e dell’aiuto dei suoi amici, Elena riesce a salvare Stefan, ridotto in fin di vita da Damon e gettato in un pozzo. Il giorno successivo, scopre che a scuola la sua popolarità è crollata. I responsabili sono la sua ex-amica Caroline e Tyler, che hanno diffuso la voce che Stefan è l’assassino del professor Tanner. Inoltre, i due stanno mettendo in giro dei bigliettini con delle frasi del diario di Elena.
Un pericolo più grande viene da Damon, che prima la attacca nottetempo, poi le offre il suo aiuto per recuperare il diario. Il vampiro si fa sempre più audace, e una sera riesce a far cedere Elena al suo volere: dopo averla morsa, le fa bere il suo sangue.
Il giorno del Founder’s Day, Caroline dichiara di voler leggere qualcosa che possa fare luce sui recenti delitti di Fell’s Church. Quando apre la borsa, però, non vi trova il diario di Elena e va via dal palco inferocita: è tutta opera di Damon. Ad Elena saltano i nervi, e scappa via. Ma, dietro di lei, c’è un enorme potere malefico a minacciarla.

La Smith ha il merito di aver scritto in tempi “non sospetti” questa storia, in cui vampiri hanno tanto di canini e si nutrono effettivamente di sangue (cosa non sempre scontata nei romanzi degli ultimi anni). Ma non sono privi di un lato umano: è il caso di Stefan, che ha scelto di nutrirsi solo di sangue animale. Ci sono, però, situazioni in cui l’istinto di sopravvivenza ha il sopravvento, e la sua natura di predatore viene fuori, soprattutto se qualcuno rappresenta un pericolo per l’amata. La stessa Elena fa di tutto per proteggere Stefan, sia da Damon che dalla violenza cieca dei nemici che si annidano nelle case di Fell’s Church. Il loro è un amore pieno di ostacoli, ma si rafforza sempre più nelle difficoltà che incontra.

Risorse Web:
Il Diario del Vampiro su Wikipedia
News su Fantasy Magazine
News sul sito della Newton Compton
 

1 commento:

  1. ciao, se ti va passa dal mio blog:

    http://www.weirde.splinder.com/

    RispondiElimina