domenica 16 giugno 2013

Dampyr - N.155

Titolo: DAMPYR, N.155
Episodio: IL SIGILLO DI LAZZARO
Soggetto: DIEGO CAJELLI
Sceneggiatura: DIEGO CAJELLI
Disegni: FABRIZIO RUSSO
Colori: no
Copertina: ENEA RIBOLDI
Lettering: OMAR TUIS
ISBN: no
Pagine: 96
Edizione: SERGIO BONELLI, 02-2012

Nel numero 155 di Dampyr, i nostri eroi torneranno in Italia, ne L’Aquila del dopo terremoto, alla ricerca di un antico manufatto conteso dai Lupi Azzurri e da un demone dell’Altra Parte.
I Lupi Azzurri, dopo accurate ricerche, hanno scoperto che l’arcano “Sigillo di Lazzaro” (un manufatto in grado di far risorgere i morti) trafugato dai Templari a Gerusalemme, è nascosto a L’Aquila nei sotterranei di un antico palazzo, quindi, ignorando divieti e transenne organizzano una spedizione nella “zona rossa” della città.
Brenno, il custode del sigillo, trasformato in non-morto dal Conte Saint Germain, fa arrivare a Praga un indizio che permetterà a Draka e Kurjak di giungere a L’Aquila affinché possano portare il “Sigillo di Lazzaro” al sicuro nel “Teatro dei Passi Perduti”.
Nei sotterranei del palazzo in rovina, i nostri eroi dovranno scontrarsi non solo coi Lupi Azzurri, ma anche col demone Vassago (che abbiamo incontrato in un’avventura milanese di Dampyr), riuscendo miracolosamente a salvarsi dal crollo dell’edificio.

In quest’avventura Cajelli ci da nuovamente prova della meticolosa documentazione che precede il suo lavoro di sceneggiatura, mettendo il lettore al corrente di interessanti misteri storico archeologici come la simmetria delle mappe di Gerusalemme e de L’Aquila.
Camminando nella città, ancora profondamente dilaniata dal sisma, Harlan e Kurjak esprimono solidarietà e ammirazione nei confronti della popolazione sopravvissuta percependo quanto siano dannose le lungaggini burocratiche e politiche italiane ai fini della tempestiva ricostruzione del centro abitato.
Fabrizio Russo è riuscito a riprodurre in modo dinamico e convincente le vie della città distrutta dal sisma, rispettando comunque le suggestioni orrorifiche della vicenda raccontata.

Risorse web:
Blog di Fabrizio Russo
Blog di Diego Cajelli
Diego Cajelli su Wikipedia
Blog di Enea Riboldi
Sergio Bonelli Editore
 

Nessun commento:

Posta un commento